Presetting Systems

I dati utensile corretti per il tuo presetting

L'interfaccia tra TDM e i sistemi di presetting supporta lo scambio dei dati nominali e dei parametri del programma di misura per svariati sistemi di presetting. I dati nominali degli utensili da misurare sono resi disponibili al sistema di presetting. I dati reali misurati sono trasferiti di nuovo a TDM.

Vantaggi

  • Pianificazione dell'utensile dall'inizio alla fine, dalla programmazione NC alla lavorazione a macchina.
  • Risparmia tempo grazie alla disponibilità dei dati nominali dell'utensile.
  • Riduzione dei fermi macchina e prevenzione dei danni attraverso la generazione elettronica della compensazione utensile specifica per la macchina a partire dai dati reali misurati dell'utensile stesso (opzione).

Panoramica delle Funzionalità

  • Trasferimento dei parametri utensile per gli assemblaggi (dati nominali), comprensivi dei dati di adattatori e mandrini, da TDM alla macchina di presetting.
  • Trasferimento dei dati reali misurati dalla macchina di presetting a TDM.
  • L'interfaccia consente una corretta preparazione degli utensili e la misurazione degli stessi entro determinate tolleranze.
  • I sistemi parlano tramite comunicazione diretta col database.
  • I dati reali misurati vengono conservati in TDM e restano disponibili per i processi di produzione.
  • Importazione in TDM degli utensili previsti dal programma NC in forma di liste utensili (costituenti la base per l'approvvigionamento degli stessi)
  • Le liste utensili sono disponibili ai programmi NC, per facilitare attività come la programmazione di famiglie di parti con utensili standardizzati per un setup ottimale.
Scopri di più

Richiedi informazioni